BARI NAPOLI TORINO
BOLOGNA PADOVA TRIESTE
FIRENZE PALERMO VERONA
GENOVA RIMINI VENEZIA
MILANO ROMA
linkEVENTI DEL 19/11/2017
tutti
locali
gallerie
concerti
disco
djset
festival
libri
musei
radio
riviste
teatri
cinema
degustazioni
video
01020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
2627282930
http://www.misvago.it/banner.php
KINGS OF CONVENIENCE
Quando: il 26/07/13
Dove: Arenile Reload, via Coroglio – Bagnoli – Napoli - via Coroglio – Bagnoli – Napoli
Sito: www.facebook.com/kingsofconvenience
INFO

Il 26 luglio, invece, è la volta dei Kings of Convenience. E’ attesissimo il ritorno in Italia del duo norvegese formato da Erlend Øye e Eirik Glambek Bøe, celebre per aver incantato il pubblico di tutto il mondo e raggiunto le vette delle classifiche di tutto il globo con le melodie dei singoli Misread e I’d Rather Dance with You, estratti dal celebre album Riot on an Empty Street.

Neapolis torna così a Napoli, ma prosegue la sua collaborazione con il Giffoni Film Festival. Le due manifestazioni ripartono insieme proprio per la Città della Scienza, polo di eccellenza scientifico e culturale, luogo di attrazione di migliaia di giovani studenti e non, provenienti da tutto il Paese.
Le due date di luglio, infatti, si terranno a Napoli proprio durante le giornate di svolgimento del Giffoni Experience a Giffoni Valle Piana, in programma dal 19 al 28 luglio, aprendo una “finestra virtuale” tra i due festival.

"Ho accolto con piacere l'invito che all'indomani del drammatico incendio di Città della Scienza lanciò l'assessore regionale alla cultura, Caterina Miraglia, alle associazioni culturali regionali. – afferma Claudio Gubitosi, Direttore artistico di Giffoni Experince - Con Sigfrido Caccese, direttore del Neapolis Festival, rispondiamo con una serie di eventi musicali. Giffoni e Neapolis hanno deciso, quest’anno, di collaborare come una sola anima divisa in due. E Bagnoli, con Neapolis, sarà l'altro palco di Giffoni. Il 12 giugno con Patti Smith e il 25 e 26 luglio, nel pieno della 43esima edizione, con King Of Convenience e Tricky. È questo il segno di vicinanza di Neapolis e Giffoni al Polo scientifico di eccellenza per i ragazzi, al quale auguriamo immediata rinascita! Presto annunceremo anche gli artisti del Giffoni Music Concept che vedrà nell'arena dello stadio Troisi 10 giorni di proposte musicali d'eccezione".

Entusiasta dell’iniziativa anche il Prof. Vittorio Silvestrini, Direttore Fondazione Idis-Città della Scienza "Tra le tante azioni positive e di coinvolgimento di prestigiose realtà del mondo scientifico, imprenditoriale e culturale che si sono susseguite all'incendio del 4 marzo del nostro Science Centre, - afferma - particolare significato riveste l'iniziativa messa in campo da altre tre eccellenze (questa volte tutte campane, ed una addirittura operante nella stessa area di Bagnoli)- a favore di Città della Scienza. Mi riferisco alla sinergia che si è stabilita tra il Giffoni Film Festival, il Neapolis Rock Festival e l'Arenile di Bagnoli, tesa a realizzare una "due giorni" - il 25 e 26 luglio prossimi - per puntare ancora una volta i riflettori sulla realtà di Bagnoli e di Città della Scienza in particolare. Sono fermamente convinto che queste iniziative siano utilissime a che l'attenzione sul nostro Science Centre resti sempre alta, e che si inizino a conoscere sempre più e sempre meglio le prospettive concrete di rinascita reale del martoriato territorio bagnolese".

Sigfrido Caccese, Direttore del Neapolis Festival, sottolinea l’importanza di unire forze diverse: "Quello che è accaduto a Città della Scienza non può lasciare indifferenti chi in questa città ha investito in proposte culturali e artistiche. – afferma Caccese - Il Neapolis Festival, legato da sempre all’area di Bagnoli e dell’Italsider, vuole dare il proprio contributo alla ricostruzione di un’istituzione simbolo dell’informazione e della formazione per i giovani partenopei e i turisti di tutto il mondo. La collaborazione iniziata lo scorso anno con il prestigioso Giffoni Film Festival conferma la volontà di mettere in rete le forze che operano nel settore culturale per testimoniare le potenzialità di Napoli e del suo patrimonio artistico e territoriale. Ed è sulla rivalutazione e lo sviluppo dell’area di Bagnoli che il Neapolis e Giffoni puntano per i tre appuntamenti di respiro internazionale scegliendo l’Arenile come location del Festival. La sinergia tra queste realtà imprenditoriali è l’esempio tangibile di come sia possibile sovvertire gli schemi che vedono i privati in costante competizione, anticipando le azioni che dovrebbero partire dalle Istituzioni di questa città".

“Dalle scelte su Bagnoli, dipende gran parte del futuro di Napoli e della sua rinascita economica, lavorativa e sociale. – afferma Umberto Frenna, Direttore di Arenile Reload "L'Arenile di Bagnoli". - Le attività turistiche come l'Arenile, e "attrattori internazionali" quali Città della Scienza, hanno dimostrato in questi anni di attività, l'enorme potenzialità di un'area della città,tra le più belle al mondo. Siamo felici di ospitare nella nostra struttura di Via Coroglio il Neapolis Festival e il Giffoni Experience e insieme daremo un segnale forte per la ricostruzione della parte di Città della Scienza" colpita da un vile attentato. Perchè, parafrasando Vittorio Silvestrini; "la vera forza è fatta da una intuizione, un progetto, una realizzazione fatta di uomini che nessuna fiamma può bruciare". Il nostro obiettivo? Far divenire i sogni più belli realtà quotidiane. Insieme c'è la possiamo fare”.

Venerdi 26 Luglio 2013

presso Arenile Reload, via Coroglio – Bagnoli – Napoli

KINGS OF CONVENIENCE
+ band da annunciare
dalle ore 19.00 - ingresso euro 22,00 + 3,00 d.p. - prevendite Go2.it
KINGS OF CONVENIENCE: Il duo norvegese, formato da Erlend Øye e Eirik Glambek Bøe, celebre per aver incantato il pubblico di tutto il mondo e raggiunto le vette delle classifiche di tutto il globo con le melodie dei singoli Misread e I’d Rather Dance with You, estratti dal celebre album Riot on an Empty Street, torna in Italia per 4 date da non perdere! Erlend Øye e Eirik Glambæk Bøe sono nati entrambi a Bergen nel 1975 ed hanno dato vita ai Kings of Convenience nel 1998. In seguito a delle apparizioni in alcuni festival europei, il duo trova un contratto con la casa discografica americana Kindercore. Dopo un breve periodo di lavoro a Londra con l'allora produttore artistico dei Coldplay Ken Nelson, nel 2000 i KOC pubblicano il loro primo album, Kings of Convenience diretto al solo mercato statunitense e canadese. Il loro debutto su scala mondiale avviene invece l’anno successivo, con Quiet Is the New Loud : l’album riprende molte delle tracce già presenti in Kings of Convenience, con l’aggiunta di alcune nuove canzoni. Con quest’album il gruppo raggiunge un notevole successo, tanto da dare vita ad una nuova scena musicale underground: new acoustic movement, che prendeva ispirazione dallo stile di Simon & Garfunkel puntando su melodie intricate e sofisticate. Tale è il successo del loro album che nel 2001 viene pubblicato Versus, un album di remix delle tracce di Quiet Is the New Loud .
Il secondo album di inediti viene pubblicato nel 2004. Riot on an Empty Street suscitando un enorme ed inaspettato successo di pubblico, mostrando anche una forte evoluzione nello stile del duo: mentre le sonorità complesse e delicate rimangono, viene utilizzata una maggiore varietà di strumenti, con un forte apporto di pianoforti e di archi accanto alle irrinunciabili chitarre. Il primo singolo Misread diviene una delle canzoni più popolari dell’estate 2004- Anche il secondo singolo, I’d Rather Dance with You, accompagnato da un videoclip molto ironico che gioca sull’aspetto “da secchione” di Øye, viene trasmesso frequentemente dalle televisioni musicali arrivando a vincere gli Mtv Music Awards del 2004 nella categoria miglior video. L’album del 2004 vede anche la collaborazione della cantautrice canadese Leslie Feist in due canzoni: (Know-how e The Build-up). Nel 2005 il gruppo, stordito dal planetario successo, decide di prendersi una pausa. Durante questo periodo di inattività come Kings of Convenience entrambi i compositori si dedicano a progetti paralleli: Erlend dopo essersi trasferito a Berlino nel 2004 fonda The Whitest Boy Alive, mentre Eirik con gli ex componenti degli Skog dà vita ai Kommode, intraprende gli studi di architettura e diventa padre. Il 7 marzo 2007 tornano a calcare il palco, grazie a due strepitosi concerti tenutisi a Città del Messico: in quell'occasione annunciano l'inizio dei lavori per il loro nuovo album che si svolgono a Puerto Vallarta in Messico, a Bergen e nell'appartamento di Erlend. Nel giugno del 2008 infine i due si recano all'Esagono Studio di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia, città del loro produttore artistico Davide Bertolini, per completare le registrazioni dell'album. Il 25 settembre 2009, cinque anni dopo il precedente, esce l'album: Declaration of Dependence. I singoli trainanti dell'album sono "Mrs. Cold" e "Boat Behind". Il 22 febbraio 2010 esce un loro EP intitolato Kings of Convenience’s Live Acoustic Sessions - Milan 2009 - registrato l'anno prima alla Fnac di Milano. L'EP comprende 4 tracce: Winning a Battle, Losing the War (Acoustic Session), Boat Behind (Acoustic Session) e Love Is No Big Truth (Acoustic Session).
https://www.facebook.com/kingsofconvenience

GUARDA I KINGS OF CONVENIENCE ALLE PRESE CON LA COVER Di UNA RAGAZZA IN DUE brano de I GIGANTI del 1965!
http://player.vimeo.com/video/64494940?portrait=0

Today And Tonight
DiscotecheRistoranti
DiscopubPizzerie
BirrerieRistoranti etnici
PubTaverne/osterie
EnotecheCocktail bar
Music clubCreperie
LudotechePaninoteche
Sexy clubBar/gelaterie
dove dormire
HotelBed & Breakfast
VIGNETTELUI E LEI
BARZELLETTEFORUM
VIDEO BUFFICHAT
FOTO BUFFEDIRECTORY
PIATTI ETNICICOCKTAILS
GIOCHI
/Napoli/index.php?zone=speeddate
ARTETELEVISIONE
TEATROGOSSIP
CINEMAOROSCOPO
banner pubblicitari segnala un locale segnala un evento
Copyright 2001-2017 Misvago.it       PRIVACY    Cookie Policy    DISCLAIMER    CONTATTI    LINKS    SPEED DATE    SPEED VACANZE